Homepage

Arturo…e torni a casa sicuro: il taxi notturno per il fine settimana

1 commento

Un taxi per tornare a casa, come nelle grandi città…Ma pagato dal Comune e dai Bar !

Se papà e mamma non ce la fanno a resistere alle ore piccole dei figli che fanno festa, quale miglior offerta se non quella di un taxi messo a disposizione dal Comune per riportare sani e salvi i ragazzi a casa? Basta un cenno e ad Arzignano davanti al vostro locale preferito comparirà un taxi 6 posti.

In un sol colpo sono eliminati i pericoli della strada, le teste penzolanti di genitori in poltrona in attesa dell’ora del rientro, le feste abbandonate sul più bello, l’insicurezza, soprattutto per le ragazzine, di rientrare a casa con il buio. Utile, sicuro, comodo e gratuito Arturo è il nuovo servizio che supplisce alla mancanza di servizio pubblico e alla richiesta di sicurezza per poter vivere sereni le serate estive.

Si inizia con un periodo sperimentale che coincide con l’estate:
ogni sabato sera, dalle 23.00 fino alle 04.00
Dalle ore 23.00 fino alle 1.00 il servizio è dedicato esclusivamente ai minorenni.

Il tutto assolutamente gratuito per gli utenti.
Il servizio è cofinanziato dall’Assessorato alla Sicurezza e Polizia Locale e da 5 musicbar: Money, Sottoscala, Barbie, Voglia Matta e Too Much.
Ogni bar contribuisce con un gettone di circa 20 € a serata, che gli garantisce il diritto illimitato di chiamata e prenotazione del viaggio per i propri giovani clienti.

Come funziona?
Se sei residente ad Arzignano, ed il sabato sera ti trovi in uno dei 5 musicbar partner, basterà chiedere al barista che ti prenoterà il trasporto gratuito fino sotto a casa. Il servizio funziona anche per un solo passeggero. La priorità è stabilita dall’ordine di prenotazione.

ARTURO non ha ne tragitti ne fermate prestabilite, ma modulerà i percorsi in base alle prenotazioni e alle varie destinazioni. Il servizio infatti prevede la consegna esattamente davanti alla porta di casa, come un vero e proprio taxi. Partenze e destinazioni sono svolte solo dai musicbar partner e solamente verso le residenze dei cittadini di Arzignano. Pertanto i percorsi di ARTURO si svolgeranno solamente all’interno del territorio comunale di Arzignano.

La vettura è dotata di sistema satellitare gps per registrare i tragitti svolti durante il servizio. Inoltre è in contatto con le due pattuglie mobili della Polizia Locale.

La nostra città - spiega Enrico Marcigaglia, assessore alla sicurezza ed ideatore del progetto ARTURO – offre diverse possibilità di divertimento per i giovani e noi vogliamo che i nostri ragazzi e le nostre ragazze restino ad Arzignano, senza dover rischiare la vita lungo le strade della provincia. Pertanto pensiamo ad un sabato sera dove si possa fare si festa, ma in maniera intelligente e sicura.
La vecchia politica è morta e con essa sono morti i preconcetti che per decenni hanno bloccato lo sviluppo delle nostra città. Se vogliamo pensare al futuro, Arzignano deve essere ripensata per i giovani e per le loro esigenze
.”

Da oggi - aggiunge il sindaco Giorgio Gentilin – grazie a questa bella iniziativa, semplice e concreta, potremmo garantire un divertimento più sicuro sia per i giovani sia per le famiglie. Ricordo infatti che il servizio ARTURO è nato per rispondere al bisogno di sicurezza delle ragazzine, magari minorenni, che da sabato potremmo finalmente ritornare a casa in piena tranquillità.
Un ringraziamento infine alla fondamentale collaborazione dei gestori dei cinque locali, perché hanno dimostrato intelligenza, spirito imprenditoriale e forte senso di responsabilità
”.

This browser does not show iframe content.

This browser does not show iframe content.

Rispondi