Homepage

Arturo rilancia… e raddoppia. Il servizio taxi gratuito funzionerà anche il venerdì sera e sarà prenotabile da tutti i locali di Arzignano.

0 commenti

ARTURO RILANCIA… E RADDOPPIA



Il servizio taxi gratuito ideato dal Comune prosegue fino alla fine dell’anno: dal 16 settembre funzionerà anche il venerdì sera e sarà prenotabile da tutti i locali di Arzignano.

Nessun giorno di “vacanza” per Arturo… appena il tempo di controllare l’olio prima di ripartire dopo la stagione più calda. Sì, perché trascorso il periodo sperimentale di quest’estate, il “taxi delle feste” pensato per i giovani si rimette subito in pista per riaccompagnare a casa in sicurezza gli arzignanesi fino alla fine dell’anno.

Dal 2 luglio al 10 settembre, per un totale di 11 serate, 130 ragazzi con la “febbre del sabato sera” hanno potuto far ritorno in comodità e sicurezza nelle proprie case, sollevando i genitori da “patemi” o giri notturni in città per riportare a casa i propri figli; il tutto gratuitamente. Arturo, una Volkswagen Touran 7 posti dotata di satellitare gps, è stato infatti cofinanziato dal Comune e da 5 discobar di Arzignano ed ha garantito il servizio taxi dalle 23 alle 4 di notte. I giovani residenti in città, che quest’estate si sono recati a far festa nei 5 locali che hanno aderito e contribuito all’iniziativa, hanno potuto usufruire della novità senza doversi nemmeno preoccupare di fare una telefonata: il taxi infatti è stato prenotato, su richiesta dei ragazzi, dagli stessi gestori dei bar.

“Arturo 2” partirà venerdì 16 settembre con tante novità che intendono garantire ulteriormente il divertimento in tutta sicurezza dei cittadini, in particolare quelli più giovani. Il servizio sarà disponibile sia il sabato che il venerdì sera, ultimo dell’anno compreso: così anche in quell’occasione speciale di festa, dopo i tradizionali “botti” e i cin-cin, la sicurezza sarà sempre in prima linea. In aggiunta, il servizio (che è utilizzabile anche dai maggiorenni) sarà attivo da tutti i locali (bar, ristoranti, pizzerie) di Arzignano: basterà chiedere al gestore del locale la prenotazione gratuita del trasporto. Il servizio, che sarà integralmente finanziato dall’Assessorato alla Sicurezza, ha tutte le caratteristiche per divenire un vero e proprio progetto pilota di livello nazionale. “Ritengo sia giusto fare i controlli sulle strade con la polizia locale, ma é altrettanto doveroso offrire soluzioni alternative attraverso proposte concrete – commenta l’assessore alla sicurezza e polizia locale Enrico Marcigaglia – Arturo si sta dimostrando un’ottima intuizione, apprezzata sia dai ragazzi sia dalle ragazze. Per questo, assieme al sindaco Gentilin, ho deciso di raddoppiare il servizio. Com’é nata l’idea di un taxi gratuito? Semplicemente ascoltando i ragazzi e cercando di capire le loro esigenze”.

la locandina in PDF

 

I NUMERI DI “ARTURO”

11: le serate effettuate dal 2 luglio al 10 settembre

23 – 4: l’orario di servizio

130: le persone riaccompagnate a casa quest’estate

30% degli utenti del servizio: femmine

60% degli utenti del servizio: minorenni

 

ARTURO 2

dal 16/09  al 31/12: “Arturo 2”, sia il venerdì che il sabato sera

totale servizi: 16 settimane x n.2 = 32 servizi trasporto

spesa totale a carico comune: € 4’000,00

 

Rispondi