Homepage

Pop Life: in Biblioteca un corso per capire la Musica

729 commenti

Locandina Immagine

IMPORTANTE!

E’ possibile iscriversi a corso già iniziato, avvelendosi anche di uno sconto sul costo del corso. Per info: Informagiovani 0444.476609.

La Biblioteca Civica G. Bedeschi di Arzignano propone “Pop Life” un corso breve per curiosi e appassionati, che permetterà di conoscere e capire la storia della musica con un approccio critico.
Il docente, un critico musicale, fornirà ai corsisti tutte quelle informazioni e curiosità necessarie per apprezzare davvero ciò che si ascolta, dall’approfondimento dei testi a quello del back ground culturale e sociale.
Il corso si terrà nei giorni di sabato 8, 15, 22 e 29 giugno, alle ore 15.00 presso il Laboratorio corsi della Biblioteca

Questo il programma dei 4 incontri:

1: DALLE ORIGINI AL ROCK AND ROLL
-Il diciannovesimo secolo dall’era classicista ai canti degli schiavi
-Background: il ventesimo secolo
-La nascita del rock and roll: 1954-1957
-I maestri: Chuck Berry, Eddie Cochran, Buddy Holly e la fine dei fifties
-The Beatles e la british invasion
-I Rolling Stones e l’apotesosi del rock and roll

2: GLI ANNI D’ORO: IL ROCK DIVENTA ARTE
-Bob Dylan e il folk rock
-The Beach Boys
-The Kinks e The Who: il rock and roll diventa adulto
-Acid rock, underground e musica totale: Jefferson Airplane , Velvet Underground , Frank Zappa
-I Pink Floyd e la canonizzazione della psichedelia

3: TRA SESSANTA E SETTANTA: DALL’UTOPIA ALLA REALTA’
-Sesso, droga e morte e la musica del movement: Janis Joplin, Jimy Hendrix, The Doors, Stooges
-Blues revival e hard rock: Creedence, Cream, Led Zeppelin, Deep Purple, Black Sabbath
-Vertice e poi fine dell’utopia post-Woodstock: Crosby, Stills, Nash & Young, Leonard Cohen
-Il rock progressivo: Nice, Traffic, Yes, Van Der Graaf, Jethro Tull, Camel, King Crimson, Genesis

 4: NEW WAVE, PUNK E RIFLUSSO: DAL 75 ALLA FINE DEGLI 80″
-L’America negli anni settanta, i nuovi cantautori: Tom Waits, Bruce Springsteen
-Il punk e la new wave: Sex Pistols, Clash, Patty Smith, Ramones,  Suicide, Pere Ubu, Talking Heads
-L’Inghilterra a fine anni settanta, il dark punk e il college pop americano: Elvis Costello, U2, The Police, Cure, Joy Division, R.E.M., XTC, Nick Cave
-Il synth pop; la dark wave e la new wave of pop : Depeche Mode, Japan, Duran Duran, The Smiths, Talk Talk, Style Council, Prefab Sprout, Ultravox, Eurythmics, Pet Shop Boys, Michael Jackson, Prince, introduzione alla cultura hip-hop

Costo a partecipante: 20 euro
Quando: Sabato 8, 15, 22 e 29 giugno, ore 15.00
Dove: Biblioteca Civica G. Bedeschi, Vicolo Marconi 6, Arzignano

Per esigenze organizzative il corso è a numero chiuso, iscrizioni entro lunedì 3 giugno contattando

- Informagiovani
0444.476609 dal lunedì al venerdì, ore 16.00 – 19.00
ig@comune.arzignano.vi.it

-  Biblioteca
0444.673833 (lunedì 10.00 – 12.30; dal martedì al venerdì 9.00 – 12.30
e 15.00 – 19.00; sabato 9.00 – 17.00)
biblioteca@comune.arzignano.vi.it

Rispondi