Homepage

Patchwork 2013, 21 Luglio: dal Portogallo Joana Amendoeira Accompagnata dall’orchestra Accademia del concerto

5 commenti

Patchwork 2013

21 Luglio, ore 21.15
Piazza Libertà

Joana Amendoeira

Portogallo

Accompagnata dall’orchestra “Accademia del concerto”
diretta dal Maestro Maurizio Fipponi

2107amendoeira

Joana Amendoeira è considerata una delle cantanti di fado della nuova generazione. Il suo stile è classico, tradizionale ma la sua splendida voce riesce a dare nuova vitalità e freschezza a questo straordinaria musica lusitana. Nata a Santarèm il 30 settembre 1982, già a dodici anni prese parte al Lisbon Grand Fado Gala, ricevendo grandi consensi sia dagli addetti ai lavori che dal pubblico, e l’anno successivo vinse ad Oporto la categoria “Interprete Femminile” al Gala locale. Da allora questa giovane interprete ha iniziato ad esibirsi in Portogallo ed all’estero, e nel 1998 incide il suo primo album “Olhos Garotos”, la più giovane cantante di fado ad incidere un album.Lo spettacolo all’Auditorium Radio Alpha di Parigi con la leggenda del fado Carlos di Carmo è stato il suo passaporto artistico per l’Europa, l’Africa e l’America dova ha partecipato alle celebrazioni per il 500° anniversario della scoperta del Brasile. Nel 2000 ha inciso il suo secondo lavoro “Aquela Rua”, che ha ricevuto ovunque positive recensioni, iniziando anche ad esibirsi regolarmente al Clube de Fado, uno dei più prestigiosi Club di fado della capitale portoghese.La sua celebrità sale, e viene invitata per un Tour di un mese in Giappone, in Olanda, in Russia ed ancora in Francia In Portogallo viene scelta per la realizzazione di antologie del fado, come “Novas Vozes, Novos Fados” e “Nova Biografia do Fado” e nell’album – tributo a Moniz Pereira.Nel 2003, pubblica il suo terzo album, “Joana Amendoeira” che diventa popolarissimo tra tutti gli amanti del fado; per promuoverlo compie un lungo tour europeo ed alle più importanti convention di world music come il Mercat de Musica Viva 03 (in Vic, Spain) e lo Strictly Mundial 05 a Montreal, nel Quebec.
Joana Amendoeria se da giovane è stata una grande promessa, è diventata una grande realtà dei più grandi festival portoghesi ed internazionali, ed il suo album più recente “Joana Amendoeira – ao vivo em Lisboa” non fa che confermare il fatto che ci troviamo di fronte ad una interprete dalla grandissima voce e dalla personalità spiccata, della quale sentiremo parlare ancora per molti decenni.
Nella voce di Joana Amendoeira il fado raggiunge momenti sublimi quanto unici, il fado nella sua essenza.

Ingresso libero

In caso di maltempo presso il Teatro Mattarello

Rispondi