Homepage

Mostra del 1° Concorso fotografico LUOGHI, FAUNA e FLORA di Campodalbero. In biblioteca dal 29 Novembre – 7 Dicembre 2013

7 commenti

Mostra del 1° CONCORSO FOTOGRAFICO
“LUOGHI, FAUNA e FLORA”

promossa dall’Associazione Campodalbero guarda al futuro

Biblioteca Civica di Arzignano
29 Novembre – 7 Dicembre 2013

L’Assessore Mattia alla Cultura Mattia Pieropan: “E’ un piacere ospitare una mostra che ha lo scopo di valorizzare e far conoscere il nostro territorio. La biblioteca di Arzignano è un polo culturale non solo per la nostra Città, ma anche per tutta la Valle del Chiampo.”

 

IMG_5429bis2

 

L’associazione Campodalbero Guarda al futuro  ha indetto quest’anno  il 1° CONCORSO FOTOGRAFICO “LUOGHI, FAUNA e FLORA” con lo scopo  di far conoscere Campodalbero e tutto il territorio che lo circonda vista attraverso gli occhi dei fotografi, esperti e non. La mostra è anche un’opportunità di conoscere , magari  per la prima volta questo splendido paesino di montagna

Il Segretario dell’Associazione, Fabio Monchelato:  “Abbiamo avuto 27 partecipanti, a dire il vero un numero inaspettato visto che era la prima edizione del concorso, sono state presentate foto di un livello qualitativo molto alto, tecnicamente parlando. Fra i partecipanti due o tre nomi conosciuti a livello regionale e nazionale quali  Ronald Menti, Luca Lascripa, Stefano Cracco e Pieropan Marco, per citarne alcuni.
Abbiamo organizzato il concorso in occasione della Festa della Carbonara, festa per noi molto importante visto che in tempi lontani proprio nel nostro luogo si produceva il carbone che veniva in parte anche commercializzato nei paesi limitrofi.
Le tredici foto scelte e premiate prenderanno parte al Calendario dell’ associazione che verrà messo in vendita presso vari punti d’ appoggio nel territorio della valle del Chiampo.
L?associazione ha già deciso che l’ anno prossimo ripeterà il concorso, vista la grande partecipazione, e per dare modo a tutti di prepararsi al meglio e partecipare in tanti è stato già deciso il titolo del Tema da presentare che è “IL CIELO IN MONTAGNA”.

Rispondi