Homepage

Tutta colpa di EVA. Il 9 Marzo in Biblioteca uno spettacolo teatrale di sulla violenza alle donne.

5 commenti

L’assessore alla Cultura Mattia Pieropan: “Tra la serie di eventi che abbiamo voluto dedicare alle Donne nel mese di Marzo, questa rappresentazione teatrale sarà un momento di riflessione sul dolente tema della violenza alle donne, con la suggestiva ed insolita cornice della Biblioteca”

MARZO,
il Mese della Donna

0001

Domenica 9 Marzo
ore 20.45

Biblioteca Civica

Tutta colpa di EVA

Ingresso gratuito

 

di e con Alberto Rizzi.
Una produzione Ippogrifo Produzioni.

E con
Chiara Mascalzoni
Francesca Botti
Andreapietro Anselmi

Luci e fonica
Manuel Garzetta

Aiuto regia
Barbara Baldo
Assistente regia
Gaia Righetti

 

183772465145277_e6d398RITAGLIO

 

 

Lo spettacolo Tutta colpa di Eva, scritto e diretto da Alberto Rizzi, affronta in modo assolutamente diretto e attuale il tema della violenza sulle donne. La trama contiene accenni a tutti quei reati che solo negli ultimi anni hanno assunto forma giuridica: stalking, mobbing, discriminazioni di genere. La storia è ambientata in una galleria dʼarte dove i soci proprietari Roberto e Marta assumono Sveva, una giovane segretaria dal passato ambiguo. Ma chi è la vittima e chi il carnefice? Difficile dirlo fino al colpo di scena finale, in uno spettacolo che tiene incollato lo spettatore alla poltrona con il suo susseguirsi di eventi nei quali sono accolte non solo le prospettive delle vittime, ma anche quelle dei carnefici.

Tutta colpa di EVA è un testo che parla di stalking, di mobbing, di menzogne, di anaffetività. Di temi forti, e pregnanti di attualità.
Scevra di ogni buonismo e perbenismo, la commedia non si permette di esprimere giudizi né di ritagliare affrettate condanne.
Solleva invece domande scottanti: spinge a riflessioni crude. Esprime, con un linguaggio che risponde alla quotidianità
(come di consueto nelle produzioni di drammaturgia di Rizzi), uno spaccato di vita di Donne e Uomini in un “prima dell’EVITABILE”.

Ambientato in una colta e raffinata galleria d’arte, emergono nel racconto stalking, mobbing, e violenze fisiche e verbali, crudeltà espresse o raccontate, dove identificare con certezza vittime e carnefici risulta sempre più complesso mano a mano che l’opera prosegue nel suo racconto.

colpa di eva completo

IPPOGRIFO PRODUZIONI è una compagnia professionale di teatro e cinema con sede a Verona. Inserita nel 2012 nelle Associazioni di Interesse Provinciale, la compagnia fu fondata nel 1996 nella città scaligera e in questi anni di attività ha portato i suoi spettacoli in tutto il territorio nazionale. Finalista al premio OFF del teatro stabile del Veneto produce da sempre grandi classici del teatro e opere di drammaturgia contemporanea con grande successo di pubblico.

Rispondi