Homepage

Cacciatori di Immagini: Mostra fotografica degli alunni dell’Istituto comprensivo 1. In BIblioteca

4 commenti

Crescere banner

 

Città di Arzignano

Biblioteca Civica
1 – 11 Febbraio 2017

Cacciatori di Immagini
Mostra fotografica degli alunni
dell’Istituto comprensivo 1
Scuola secondaria Zanella

0001

Questa mostra fotografica, realizzata con opere degli alunni  dell’Istituto comprensivo 1  della scuola secondaria Zanella, è la conclusione di un progetto cordinato dalla Prof.ssa Emma Filotto, che si è svolto in due fasi: una scolastica ed una extrascolastica.
La prima fase, conclusasi a dicembre, ha coinvolto gli alunni delle 5 classi terze (circa 110 studenti) della scuola media Zanella i quali hanno partecipato ad un Corso di Fotografia con la Dr.ssa Costanza Sartori responsabile di Hyla Formazione Scientifica. Obiettivo del percorso: far scoprire ai ragazzi le sorprese naturalistiche che ogni luogo, anche il più urbanizzato, riserva agli occhi curiosi del fotografo.
Ogni classe ha partecipato a 4 incontri:

1) Teoria della Fotografia: tecnica fotografica e documentazione scientifica attraverso lʼuso delle immagini.
2) Laboratorio di Fotografia: lʼaula scolastica trasformata in un laboratorio attrezzato con macchine fotografiche ad uso studenti, cavalletti, reperti naturali per consentire agli allievi di acquisire conoscenze e competenze nellʼuso dellʼapparecchio fotografico, delle tecniche di inquadratura, illuminazione e ripresa.
3) Safari Fotografici realizzati a Villa Brusarosco e nel Parco dello Sport. Nei panni di “Cacciatori di Immagini” gli studenti hanno esplorato il territorio da dietro lʼobiettivo della macchina fotografica con il fine di studiarne le componenti paesaggistiche, botaniche e zoologiche di rilievo. Particolare attenzione è stata data ai soggetti di piccole dimensioni immortalati utilizzando la tecnica “macro”.
4) Quarto intervento nellʼaula di informatica durante il quale i ragazzi si sono dedicati allʼelaborazione post-produzione delle immagini, lavorando al computer. Ogni studentefotografo ha quindi presentato alla classe-giuria le proprie opere fotografiche selezionando gli scatti migliori.

Rispondi