Homepage

Fuorizona #11: opportunità occasioni e curiosità oltreconfine

5 commenti

Banner Fuorizona

Scarica qui Fuori Zona_11 in formato pdf

LAVORO E STAGE ALL’ESTERO

- PANETTIERE IN NORVEGIA

Eures Norvegia cerca un panettiere qualificato e con esperienza, una persona versatile e positiva che sia appassionata di produzione artigianale di prodotti da forno.

Flåm AS è un’azienda che gestisce e sviluppa molte imprese nel settore turistico e che può offrire parecchie opportunità lavorative a candidati scandinavi e internazionali.

È situate nel cuore dei fiordi della Norvegia occidentale, patrimonio Unesco.

Flåm Bakery è aperta tutto l’anno, con una stagione estiva particolamente impegnativa ed un autunno/inverno più tranquillo. Essa dovrebbe svolgere un ruolo nello sviluppo di Flåm come una destinazione turistica sostenibile focalizzata nei prodotti di qualità.

Mansioni previste:

- attività quotidiane nel panificio

- gestione di 2-4 panettieri e fino a 4 persone di servizio nella stagione estiva

- Organizzazione la produzione

- Responsabile delle procedure HACCP (IK-Mat)

- Produzione di pane, prodotti di pasticceria, ecc.

- Sviluppo della produzione

Richiesta patente e formazione specifica.

Luogo di lavoro: Flåm (Aurland)

Contratto: tempo indeterminato full time. (162 hours a month)

Inizio il prima possible. Sarà fornita assistenza nella ricerca dell’alloggio.

Contatto: Frode Skarpås, Operations manager

Tel.: +47 48841601

E-mail: frode.skarpas@fretheimhotel.no

Candidature con cv e lettera di presentazione in inglese a: frode.skarpas@fretheimhotel.no

Scadenza: 3 settembre

 

- STAGE RETRIBUITI ALLA CORTE DI GIUSTIZIA DI LUSSEMBURGO

La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE), l’istituzione dell’Unione europea che si occupa di garantire l’osservanza del diritto nell’interpretazione e nell’applicazione dei trattati fondativi dell’UE, offre periodicamente la possibilità di svolgere tirocini formativi presso la propria sede di Lussemburgo.

I tirocini sono retribuiti – 1.120 euro netti al mese – e  si svolgono principalmente presso la Direzione generale della Traduzione, la Direzione della Ricerca e Documentazione, la Direzione della Comunicazione, la Direzione del Protocollo e delle Visite, il Consigliere giuridico per le questioni amministrative, la cancelleria del Tribunale e la Direzione dell’Interpretazione.

Per svolgere lo stage è necessario essere in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico) o, per i tirocini presso la Direzione dell’Interpretazione, di un diploma d’interprete di conferenza.

Sono previsti due periodi di tirocinio:

- dal 1° marzo al 31 luglio (deposito delle candidature dal 1° luglio al 30 settembre di ogni anno
- dal 1° ottobre al 28 febbraio (deposito delle candidature dal 1° febbraio al 30 aprile di ogni anno).

Prossima scadenza

30 settembre 2017

Link: https://ec.europa.eu/dgs/personnel_administration/open_applications/CV_Cand/index.cfm?fuseaction=premierAcces&CFID=43272198&CFTOKEN=59090936&jsessionid=f4306b041d5468642323TR&langue=EN

 

STUDIO E FORMAZIONE

- BORSE DI STUDIO PER LAUREATI IN ARCHITETTURA

DAAD offre borse di studio a laureati per continuare la loro formazione accademica in Germania.

Possono partecipare laureati in architettura, design d’interni, sviluppo urbano e aree affini.

I programmi di studio iniziano solitamente il 1° ottobre. La borsa comprende basicamente 750 euro mensili, spese di viaggio, copertura assicurativa, gratifica.

Gli studenti che riceveranno la borsa di studio potranno accedere gratuitamente anche a corsi linguistici online e ad altri corsi di lingua, oltre al rimborso del costo per sostenere il test di lingua inziale.

Scadenza: 30 settembre

Link: https://www.daad.de/deutschland/stipendium/datenbank/en/21148-scholarship-database/?origin=30&status=3&subjectGrps=&daad=&q=&page=3&detail=57135744#prozess

 

- BORSE DI STUDIO CANON PER IL GIAPPONE

La Fondazione Canon in Europa ha come obiettivo la promozione della scienza, la cultura, il know-how e la comprensione reciproca tra Europa e Giappone. A tal fine ogni anno vengono erogate fino a 15 borse di ricerca post-laurea per studenti e ricercatori. Gli europei ricevono la borsa di studio per periodi di ricerca in Giappone e, allo stesso modo, studenti giapponesi intraprendono attività di ricerca in Europa.

I requisiti richiesti sono i seguenti: cittadinanza europea (sono ammessi anche Israele, Turchia e Paesi balcanici e baltici); essere in possesso di Master’s degree e avere ottima conoscenza della lingua inglese. I borsisti selezionati avranno la possibilità di effettuare un periodo di ricerca in un’università giapponese; senza alcuna limitazione dell’area di ricerca.

Documenti richiesti: CV, piano di ricerca, pubblicazioni, due referenze, certificati accademici.

La borsa di studio per la copertura delle spese di ricerca varia da 22.550-27.500 euro.

Scadenza: 15 settembre 2017.

Link: http://www.canonfoundation.org/programmes/research-fellowships/

 

ERASMUS+ E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

- SVE IN POLONIA

Dove: Szeczecin, Polonia

Chi: 1 volontario/a 17-30

Durata: dal 1 ottobre 2017 al 31 luglio 2018

Organizzazione ospitante: Centrum Wolontariatu Caritas Szczecin

Opportunità di volontariato SVE in Polonia presso il Centrum Wolontariatu Caritas Szczecin, un’associazione polacca che si occupa di sostegno ed organizzazione per condurre eventi della Caritas, sede polacca a (Szczecin) Stettino, bellissima citta al nord della Polonia. Il volontario opererà presso due centri di supporto giornaliero speciale, per bambini provenienti da famiglie disfunzionali, il “St. Family” e il “Barnimki” e si occuperà di attività ricreati ed educativi con i bambini. Le attività della struttura hanno lo scopo di dare ai bambini un ambiente ottimale divertente e rilassante per lo sviluppo. Qui si organizzano attività didattiche quali: dopo-scuola, arte, sostegno allo sviluppo fisico e mentale dei bambini, così come le attività che riguardano lo sviluppo di abilità sociali e capacità interpersonali. Grazie alla partecipazione ad eventi culturali (ad esempio mostre, spettacoli, laboratori, etc.) e di intrattenimento (cinema, sale bowling, piscine, etc.) si offrono ai bambini diverse opportunità per il tempo libero e prendersi cura del loro sviluppo interessi.

Il volontario si occuperà:

  • organizzare il tempo dei bambini;
  • giocare con i bambini;
  • aiutare i bambini a fare i compiti.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Buone capacità di comunicazione in inglese, buone capacità di comunicazione con i bambini;
  • Motivazione a partecipare a un progetto.
  • Ottime capacità lavorative e spirito di dedizione.
  • Affinità verso i bambini e persone che vivono in situazione di disagio.

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Scadenza: 28 settembre 2017

Link e informazioni sulla candidatura: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-polonia-nelle-attivita-per-bambini/  

 

- SCAMBIO CULTURALE SU NATURA ED ANIMALI IN OLANDA

Il Centro Studi CSV di Belluno segnala il nuovo scambio giovanile Erasmus+ europeo proposto dall’associazione Comitato di Intesa di Belluno. L’esperienza, dedicata agli amanti di natura e animali, si svolgerà in Olanda dal 18 al 27 ottobre 2017.

Si cercano 5 persone dai 18 ai 25 anni residenti o domiciliati in Veneto. Scadenza domande 18 settembre e colloqui di selezione 21 setttembre a Belluno.

La quota di partecipazione è di 100 euro.

I dettagli:

Il progetto è uno scambio giovanile Erasmus+ dal tiolo “Wild life” promosso dall’associazione Cherry International Foundation. Le attività che si svolgeranno saranno incentrate sulla salvaguardia dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Ci saranno anche delle attività che coinvolgeranno dei cani lupo. 50 i giovani che saranno protagonisti da 8 nazioni europee: Olanda, Portogallo, Slovenia, Italia, Lituania, Grecia, Repubblica Slovacca e Spagna

Per questa iniziativa una conoscenza base della lingua inglese, la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità a partecipare ad un incontro formativo prima della partenza. Si accetteranno solamente le candidature di giovani residenti o domiciliati nella regione Veneto, con particolare preferenza alla provincia di Belluno. Ai partecipanti verrà solamente richiesta una quota di partecipazione pari a 100 euro.

Per candidarsi inviare il proprio curriculum vitae via mail al Centro Studi Ricerca e progettazione del Csv Belluno all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it.

Tutti i candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 21 settembre 2017 presso la sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno.

Scadenza: ore 14 di lunedì 18 settembre 2017

 

PILLOLE

- I DIRITTI DEL VIAGGIATORE IN EUROPA

Stai per partire in vacanza o per un viaggio di lavoro? E se il viaggio subisse un ritardo o una cancellazione? Fatti tuoi? Per fortuna, no! Le norme UE ti riconoscono dei diritti che possono limitare il disagio.

Innanzitutto, il diritto a ricevere informazioni. La compagnia con cui viaggi è tenuta a informarti sulla causa del ritardo. E per ritardi prolungati, hai diritto a pasti, spuntini e assistenza per continuazione del viaggio o sistemazione in albergo. Di fatto, è anche tuo diritto ottenere un risarcimento: fino a €600 per ritardi di almeno 4 ore su voli con percorrenza superiore a 3500 km. Oppure, in alcuni casi, puoi richiedere il rimborso del biglietto. Anche per viaggi in treno, pullman, o nave passeggeri puoi avere diritto a un risarcimento per ritardo o cancellazione.

Per qualsiasi tipo di viaggio, in caso di mobilità ridotta, si ha diritto ad assistenza gratuita supplementare.

Link: http://europa.eu/youreurope/citizens/travel/passenger-rights/index_it.htm

 

CURIOSITÀ DAL MONDO

- MESSICO E COCA-COLA

Il Messico è il primo paese al mondo per consumo pro-capite annuo di Coca-Cola, con una media di 225 litri/persona; un numero spropositato, che supera anche gli stessi inventori. Negli Stati Uniti, infatti, se ne consumano “solo” 200 litri/persona. Questa bibita gassata è considerata parte essenziale della dieta del popolo messicano e si trova anche dove manca l’acqua potabile.

 

 

Per consulenze personalizzate è attivo lo Sportello Estero, su appuntamento, il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00.

 

Maggiori informazioni e prenotazione consulenze presso:

 

Informacittà

Biblioteca Civica G. Bedeschi

Vicolo Marconi 6, Arzignano

Dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00

Telefono: 0444.476609

E-mail: ig@comune.arzignano.vi.it

Facebook: Biblioteca di Arzignano

 

Rispondi