Homepage

Visti da dentro: viaggio a Londra.

0 commenti

Crescere banner

VISTI DA DENTRO: VIAGGIO A LONDRA

3d32524b03040a6202008072a8f24b6a

Appuntamento unico
Sabato 1 dicembre

Siamo sicuri che Londra sia proprio come ce la immaginiamo?
L’idea alla base di questo intervento è che lo stereotipo è prima di tutto uno strumento di conoscenza, strumento che ci permette di semplificare la complessità dell’essere umano nel momento dell’incontro con il diverso. C’e quindi un valore sano dello stereotipo, che però viene perso quando ci affidiamo ad esso in maniera troppo rigida. In un viaggio di scoperta o in un’esperienza di vita in un altro paese possiamo invece usare lo stereotipo come modello iniziale, che può essere confermato o abbandonato a seconda delle nostre reali esperienze di incontro con l’altro.
In questa lezione si partirà con un brainstorming delle nostre idee e conoscenze riguardanti Londra e gli Inglesi. Il fulcro dell’intervento saranno una serie di dati, ma soprattutto di curiosità ed aneddoti, che restituiscono un po’ di complessità alle idee stereotipiche venute fuori dal brainstorming.
Gli argomenti toccati saranno la metropoli multiculturale, il multi village londinese, il pub, la Londra dei teatri, la park life, l’incapacitá linguistica degli inglesi, oltre a vari ed eventuali che verranno menzionati nel brainstorming iniziale. La complessità restituisce anche l’umanitá e ci permette così di vedere parte di noi stessi nell’altro, facendoci portare a casa dei bellissimi souvenir da mettere nei bagagli con cui eravamo partiti.

DOCENTE: Giovanna Arici, laureata in lingue (inglese e russo), ha trascorso periodi estesi della sua vita all’estero tra Inghilterra, Russia e Giappone. Da sempre interessata alle culture comparate, argomento sul quale ha svolto la sua tesi di laurea (confronto Italia-Giappone sull’interpretazione delle metafore), dopo alcuni anni nel campo dell’insegnamento dal 2012 lavora come accompagnatrice turistica, avendo fatto così del viaggio la sua professione.

DATE: sabato 1 dicembre
ORARIO: 14.30
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 5 euro
ISCRIZIONI: entro lunedì 26 novembre
ETA’ MINIMA: 16 anni

L’incontro sarà attivato solo al raggiungimento di 8 iscrizioni
Corso a numero chiuso per un massimo di 20 persone

ISCRIZIONI 

… Online:
1. Il primo passo da fare è creare gratuitamente un account personale su questo sito
2. Confermare la creazione del proprio account seguendo le indicazioni del sistema
3. scegliere il corso a cui ci si desidera iscrivere e seguire la semplice procedura di iscrizione e pagamento online con  PayPal o carta di credito.

… Offline:
È  possibile effettuare le iscrizioni recandosi allo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00, pagando in contanti o con bancomat.

 

ATTENZIONE
Per iscriversi è necessario provvedere al pagamento della quota di partecipazione prevista.
Non sono accettate preiscrizioni.
Non sono accettate prenotazioni telefoniche

Rispondi