Homepage

Fuorizona n. 107: opportunità occasioni e curiosità oltreconfine

0 commenti

Banner Fuorizona

Scarica qui FuoriZona_n.107 in formato pdf

N. 107_ 9 settembre 2019

LAVORO E STAGE ALL’ESTERO

- EURES GERMANIA, POSIZIONI APERTE PER LAVORATORI QUALIFICATI

Selezioni al via per lavoratori qualificati in Germania nell’ambito dei settori dell’edilizia, della lavorazione del legno, dell’artigianato, della lavorazione del metallo e della meccanica automobilistica. A ricercarli è la rete EURES per conto di diverse aziende tedesche. Requisiti richiesti:

• Percorso di apprendistato o qualificazione o abilitazione conseguiti e/o concreta esperienza lavorativa nella mansione

• Conoscenza base del tedesco, o forte motivazione ad impararlo

Link: https://www.anpal.gov.it/notizie/-/asset_publisher/N8WP7kJxDIv5/content/id/519449

 

- EURES IRLANDA: OPPORTUNITÀ NEL SETTORE SANITARIO

Sono più di 50 le offerte di lavoro promosse da EURES Irlanda nel campo sanitario.

In generale si richiede la conoscenza della lingua inglese e, in base all’offerta, comprovata esperienza nel settore infermieristico/sanitario.

I datori di lavoro offrono allo staff un contratto a tempo determinato (full-time o part-time), ambiente di lavoro stimolante, crescita e formazione professionale in azienda.

Link: https://www.anpal.gov.it/notizie/-/asset_publisher/N8WP7kJxDIv5/content/id/474916

 

 

ERASMUS+ E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

- NUOVO BANDO DEL SERVIZIO CIVILE: OPPORTUNITÀ IN ITALIA E ALL’ESTERO

Sono 39.646 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 3.797 progetti che si realizzeranno tra il 2019 e il 2020 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

All’estero sono 130 i progetti  che vedranno impegnati 951 operatori volontari. Infine, sono 167 i progetti “con misure aggiuntive” che consentiranno a 2.196 giovani di cogliere le opportunità introdotte dalla recente riforma del servizio civile universale: un periodo di servizio di 1, 2 o 3 mesi in un altro Paese dell’Unione Europea oppure, in alternativa, un periodo di tutoraggio finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro degli operatori volontari della stessa durata.

Scadenza: 10 ottobre 2019

Link: http://www.igarzignano.it/servizio-civile-universale-pubblicato-il-bando-per-la-selezione-di-39-646-volontari/

 

- OPPORTUNITÀ DI VOLONTARIATO IN POLONIA, PERMANENZA DUE MESI

Opportunità di volontariato di breve periodo con il Corpo Europeo di Solidarietà all’interno del progetto “Youth and the City” a Rzeszów (Polonia).

L’associazione Stowarzyszenie Projektów Międzynarodowych “INPRO” cerca giovani dai 18 ai 30 anni per permanenze di due mesi all’interno del periodo novembre 2019 – giugno 2020. I giovani saranno impegnati nell’organizzazione di iniziative e seminari per i giovani, radio show, attività amministrative e promozione tramite social media. Requisiti: conoscenza della lingua inglese. Verrà data priorità a giovani con minori opportunità.

Link: https://iboitalia.org/cosa-facciamo/volontariato-nel-mondo/european-solidarity-corps/esc-progetti-medio-lungo-periodo/#1565035322795-e5dbf3c6-9669

 

 

PILLOLE

CONCORSO PER LE SCUOLE “JUVENES TRANSLATORES”

La Commissione europea ha annunciato la 13a edizione del concorso annuale Juvenes Translatores per gli studenti delle scuole superiori. Le scuole di tutti gli Stati membri dell’UE possono registrarsi online per consentire ai propri studenti di competere con i loro coetanei di tutta Europa. Quest’anno gli studenti partecipanti dovranno tradurre un testo su come i giovani possono contribuire a plasmare il futuro dell’Europa.

Scadenza: 20 ottobre 2019

Link: https://ec.europa.eu/info/education/skills-and-qualifications/develop-your-skills/language-skills/juvenes-translatores_en

 

 

CURIOSITÀ DAL MONDO

L’ETÀ IN COREA DEL SUD

In Corea siamo tutti un anno più vecchi. La motivazione? In Corea vengono contati i mesi di vita passati nel grembo materno.

Ma non è finita qui. L’età si calcola in base all’anno, non in base al giorno di nascita. Non importa se si è nati a Gennaio o a Dicembre: tutti quelli nati nello stesso anno, allo scoccare della mezzanotte dell’ultimo dell’anno, compiranno la stessa età.

L’età è importantissima, infatti serve a capire quanto formali bisogna essere con il nostro interlocutore, in base al fatto che esso sia più o meno grande di noi.

Inoltre, le persone nate nello stesso anno vengono considerate tutte 친구 (amiche – cingu): alcuni coreani non credono nell’amicizia tra persone nate in anni diversi.

 

 

Per consulenze personalizzate è attivo lo Sportello Estero, su appuntamento, il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00.

 

 

Per consulenze personalizzate è attivo lo Sportello Estero, su appuntamento, il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00.

 Maggiori informazioni e prenotazione consulenze presso:

 INFORMACITTA’
Biblioteca Civica G. Bedeschi
Vicolo Marconi 6, Arzignano
Dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00
Telefono: 0444.476609
E-mail: ig@comune.arzignano.vi.it
Facebook: Biblioteca di Arzignano

Rispondi