Homepage

Il Labirinto: Vertigo – La donna che visse due volte

0 commenti

Crescere anche da casa piccolo

Un nuovo video corso gratuito

Labirinto

Il Labirinto: Vertigo – La donna che visse due volte

Tradotto in italiano con “La donna che visse due volte” il film è tratto dal romanzo omonimo del 1954, scritto da Thomas Narcejac (1908–1998) e Pierre Boileau (1906–1989).

Con questo breve video corso Emiliano Brajato utilizza la simbologia del Labirinto, della spirale che è il filo conduttore del film per analizzare i tanti labirinti che ciascuno incontra sulla propria strada, fatti di decisioni, scelte, bivi, caso…

Due appuntamenti online, il venerdì pomeriggio sul canale Youtube Biblioteca Arzignano
Qui la prima lezionehttps://youtu.be/5jaUkzjR7mg

Docente:
Emiliano Brajato, docente di filosofia, si occupa di pensiero orientale da vent’anni.
Tiene numerosi incontri di pensiero orientale e occidentale, filosofia del cinema e animazione giapponese.
Responsabile scientifico del Progetto “Specchi di Perseo”. Percorsi di riflessione cinematografica, finanziato da MIUR e MibAC.
Collabora da molti anni con Arci Rovigo, Università popolare del Vicentino, Accademia dell’Affresco di Padova, Biblioteca di Arzignano, Società Filosofica Italiana, Biblioteca di Montorso, NoventaComics e RadioNoventa dove cura le puntate sulla semiotica del cinema “Specchi di Perseo”.
Ha recentemente pubblicato Governo del conflitto e potenza (de) del Vuoto (wu). Una via daoista, in Il Conflitto, Aracne (2018)

Rispondi