Homepage

ANNULATO – Anna Dalton: Tutto accade per una ragione.

1 commento

diciture_ufficiali

ATTENZIONE! EVENTO ANNULLATO

Ci spiace dovervi avvertire che per ragioni indipendenti dalla nostra volontà la presentazione con l’autrice Anna Dalton prevista per il prossimo 27 ottobre al Teatro Mattarello di Arzignano è stata annullata.
Scusandoci per l’imprevisto, vi terremo informati su una prossima nuova data

Città di Arzignano
Libreria Mondadori

Anna Dalton
Tutto accade per una ragione

incontro con l’Autrice che dialogherà con Paolo Armelli

Martedì 27 Ottobre 2020, ore 21.00
Teatro Mattarello

Evento gratuito

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: Inviare la prenotazione alla e-mail mondadoriarzignano@libero.it o via WhatsApp al n. 0444 453041.
Indicare: Cognome, Nome e numero di telefono.

locandine arzignano 202046

 

Tutto accade per una ragione: dalla giovane autrice Arzignanese de “L’apprendista geniale”

La meta è lì, a un passo. Per raggiungerla basta superare gli esami finali al Longjoy College e diventare una giornalista. Per Andrea questo significa realizzare il suo più grande sogno, ma soprattutto poter infine seguire le orme di sua madre che le manca ogni giorno di più. Ma proprio ora che dovrebbe concentrarsi solo sullo studio, non fa altro che pensare alla lettera in cui la donna le rivela di averle lasciato qualcosa di importante, senza darle indizi. Andrea sa che c’è un unico luogo da cui cominciare a cercare: Dublino. Dove affondano le sue radici, senza le quali non può spiccare il volo. Decide allora di partire per l’Irlanda con la scusa della tesi di laurea, anche se non sono ragioni di studio a spingerla. È un azzardo. Andrea sa bene che la competizione tra i suoi colleghi è altissima, e che non può fare passi falsi. Ma capire cosa vuole dirle sua madre è troppo importante. Talmente importante da spingerla a mentire per la prima volta a quella che ormai è la sua famiglia d’adozione, i suoi amici Marilyn, Andre… e Joker. Adesso che non hanno più paura del loro amore, lui non sarà felice di essere messo da parte. Andrea è di nuovo la ragazza dubbiosa e fragile del primo anno di college. È di nuovo la bambina che ha perso troppo presto l’affetto della madre. Questa è la ferita che deve curare per capire davvero chi è. E deve farlo da sola. Anche se sola non è mai, perché un foglio di carta e una penna sono sempre lì con lei. Il suo scudo, la sua forza. La sua vita.
Anna Dalton ha regalato ai suoi lettori una protagonista indimenticabile che hanno imparato ad amare. Sono con lei tra le aule del college mentre insegue la sua passione per le parole. Sono con lei mentre sbaglia e si rialza. Mentre appoggia la testa sulle spalle dei suoi amici. Mentre accetta la carezza del ragazzo che ama. Perché è facile immedesimarsi in lei. Andrea è tutti noi. Andrea parla a tutti noi.

Rispondi