Homepage

MemoEventi n. 828. Tutti gli eventi dal 26 orrobre al 1 novembre 2020

1 commento

 

 

Nuova immagine memo

MemoEventi n. 828, dal 26 ottobre al 1 novenbre  2020

 

IN BIBLIOTECA
Dal 2 luglio è di nuovo possibile leggere giornali e riviste in Biblioteca. Gli ingressi nella zona periodici saranno contingentati e limitati al massimo ad 8 persone.

La biblioteca è già aperta, esclusivamente per i servizio di prestito, restituzione e per la frequentazione della sala studio, con le limitazioni imposte dall’emergenza ancora in atto. In particolare è necessaria la prenotazione e i posti totali consentiti sono al massimo 20.
Come prenotare il posto in sala studio: si accettano esclusivamente prenotazioni telefoniche al numero 0444/673833 per una singola persona, dichiarando il proprio nome, cognome e numero di telefono. La prenotazione è valida per la mezza giornata successiva.
In pratica: dalle 8.30 alle 12.30 verranno accettate solo prenotazioni per il pomeriggio della stessa giornata, dalle 15.00 alle 19.00 soltanto per la mattina del giorno dopo.
L’uso della mascherina è obbligatorio per tutto il tempo della permanenza in Biblioteca.

L’orario:
Lunedì: 10.00 – 12.30 15.00-19.00
Martedì- venerdì 9.00 – 12.30 15.00-19.00
Sabato 9.00-12.30

INGRESSO
Una volta raggiunto il numero massimo di persone all’interno della Biblioteca, si dovrà attendere all’esterno, rispettando le distanze di sicurezza. L’accesso è consentito solo se muniti di mascherina e previa igienizzazione delle mani.
RESTITUZIONE
Per restituire i libri è disponibile un desk all’ingresso
Sono inoltre attivi lo sportello di restituzione 24 ore su 24 e lo Smart Locker per il prestito automatico.

NON è possibile:
- fermarsi per studiare se non si è prenotato
- usare le postazioni Internet
- utilizzare l’area di ristoro
- usare i bagni
I libri consegnati sono sicuri: vengono sanificati lasciandoli “in quarantena” prima di essere messi di nuovo in circolazione.

 

CONSEGNA DEI LIBRI A DOMICILIO agli OVER 65
Il servizio di consegna a domicilio continua ad essere attivo solo per le persone con più di 65 anni d’età.
La richiesta di prestito può essere effettuata dagli iscritti alla biblioteca chiamando il numero 0444 673833 dalle ore 9.00 alle ore 12.30, dal lunedì al venerdì o via e-mail all’indirizzo biblioteca@comune.arzignano.vi.it specificando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono e numero di tessera (se non conosciuto la data di nascita).

LO SPORTELLO INFORMACITTÀ E LO SPORTELLO FAMIGLIA
Sono accessibili a una persona per volta nei consueti orari di apertura al pubblico:
Sportello Informacittà: dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00
Sportello Famiglia: il mercoledì e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30
Gli sportelli di Orientamento, Curriculum e Consulenza Estero sono accessibili su appuntamento chiamando il numero 0444-476609.

 

 

 

CRESCERE: LABORATORI, CORSI E APPROFONDIMENTIIN BIBLIOTECA E ONLINE

 

UN ANNO SCOLASTICO ALL’ESTERO: INCONTRO INFORMATIVO CON INTERCULTURA
Mercoledì 28 ottobre

Locandina Arzignano -giugno 2020 (2)Un incontro gratuito con Intercultura, dedicato agli studenti delle scuole superiori interessati a trascorrere un anno, un semestre o un trimestre scolastico all’estero.
L’incontro sarà condotto dall’associazione Intercultura, specializzata in mobilità all’estero presente in tutto il mondo per permettere agli studenti fra i 15 ed i 17 anni di vivere un’esperienza di vita unica.
L’anno scolastico all’estero non è solo un periodo di studio. E’ essere accolti in una nuova famiglia e vivere una nuova vita.
L’anno (o semestre, o trimestre) scolastico all’estero è per questo un’esperienza straordinaria, i cui benefici umani e professionali durano per tutta la vita.
L’Associazione Intercultura, fondata nel 1955, è una ONLUS presente in Italia in 157 città e in 65 Paesi nel mondo. Promuove e finanzia programmi scolastici internazionali con l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale e contribuire alla costruzione di una nuova educazione alla pace: ogni anno più di 2.200 studenti delle scuole superiori italiane trascorrono un periodo di studio all’estero e quasi 1.000 ragazzi da tutto il mondo vengono accolti nel nostro Paese.Dal suo esordio, Intercultura ha realizzato oltre 60.000 programmi di scambio.

Date: Mercoledì 28 ottobre
Orario: 17.00
L’incontro si terrà online. Gli iscritti riceveranno il link per partecipare via mail qualche giorno prima dell’incontro
Quota di partecipazione: gratuito
Iscrizioni entro: mercoledì 21 ottobre
Età minima: 13 anni
Età massima: 17 anni

L’incontro sarà attivato solo al raggiungimento di 10 iscrizioni.
L’incontro è gratuito ma è necessaria l’iscrizione

Iscrizioni:
Presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì in orario 16.00 – 19.00
Online qui: http://212.237.57.102/moodle
Informazioni: Informacittà, 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

 

 

TI DESIDERIAMO… MA IL TEMPO PASSA. FUTURI GENITORI IN ATTESA
Incontro online, giovedì 5 novembre 2020

Locandina Genitorialità“Prima di essere pronti ad averti, prima di aspettarti o di fare progetti per te,
ancor prima di sapere che ti volevamo… avremmo voluto che tu fossi qui”
(Desiderio, Matthew Cordell)

Il progetto genitoriale rappresenta uno dei nodi fondamentali per molte coppie. Ci si scopre a fantasticare sul proprio bambino e sulla nuova e inedita visione di sè stessi come madri e padri.
A volte però i partner possono scontrarsi con delle difficoltà inattese.
Come affrontarle?
L’incontro si propone di affrontare il tema della difficoltà generativa e di porre l’attenzione su quelli che sono i passaggi successivi che la coppia deve affrontare insieme.

Docente:
Dott.ssa Chiara Mondin, Psicologa
Dopo la laurea ha iniziato a fare esperienza nell’ambito della genitorialità e integra la sua formazione conseguendo il titolo di Psicologa Perinatale e specializzandosi in dinamiche psicologiche che sottendono ai disturbi ginecologici ed ostetrici.
Nel 2016 consegue un master in “Supporto psicologico nei trattamenti di Procreazione Medicalmente Assistita” ed inizia ad occuparsi di tematiche legate alla diagnosi di infertilità e alla sua ripercussione nella coppia.
Nel 2018 inizia la scuola quadriennale di specializzazione di “Psicoterapia Sistemico relazionale”.
Lavora come libera professionista occupandosi di psicologia perinatale, psicologia della riproduzione, sostegno alla genitorialità, supporto psicologico dall’adolescenza all’età adulta.

Data: Giovedì 5 Novembre
Orario: ore 20.00
Dove: piattaforma Google Meet. Gli iscritti riceveranno via mail il link per la partecipazione

Partecipazione gratuita.
Iscrizioni entro lunedì 2 novembre.

Iscrizioni:
Presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì in orario 16.00 – 19.00
Online qui: http://212.237.57.102/moodle

Informazioni:
Informacittà, 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

 

 

EVENTI AD ARZIGNANO E DINTORNI
Dal 26 ottobre al 1 novembre 2020


LUNEDI’ 26 OTTOBRE

 

ARZIGNANO


CINEMA IN ARZIGNANO

DAVID COPPERFIELD  di Armand Jannucci. Con Aneurin Barnard   ore 20,40
SUL PIU’ BELLO di Alice Filippi. Con Ludovica Francesconi   ore 21
Dal lunedì al giovedì INGRESSO € 5,50 / 3D € 7,50 (esclusi festivi, prefestivi, prime visioni)
Info: Charlie Chaplin Cinemas, Via Campo Marzio, 14, 36071 Arzignano, tel 0444 670183


RE- START
Ore 20.15, Chiesetta di San Bartolomeo
“La dimensione emotiva”
Emozioni e competenze emotive; i vissutidurante la pandemia, apura dell’altro e ansia
Terzo  incontro di “Re Start”,  ciclo di appuntamenti proposti dal Progetto Reti di comunità in collaborazione con il Comune. Si tratta di RE – START. Scuola e famiglia insieme per la ripartenza per collaborare alla gestione dell’ emergenza.
Il Percorso formativo, suddiviso in 4 moduli teorico-operativi, vuole essere di aiuto ai genitori, agli insegnanti e agli operatori, nella comprensione degli effetti e delle conseguenze di una emergenza psico-sociale, nell’intento di accompagnare i figli e gli studenti  in un’ epoca di grandi cambiamenti.
Il formatore è Marco Maggi  l’ultimo incontro si terrà martedì 3 novembre 2020 dalle 20.15 alle 22.45
Iscrizione obbligatoria: https://retidicomunita.apg23.org

 

 


MARTEDI’ 27 OTTOBRE

 

ARZIGNANO

 

CINEMA IN ARZIGNANO
DAVID COPPERFIELD  di Armand Jannucci. Con Aneurin Barnard   ore 20,40
SUL PIU’ BELLO di Alice Filippi. Con Ludovica Francesconi   ore 21
Dal lunedì al giovedì INGRESSO € 5,50 / 3D € 7,50 (esclusi festivi, prefestivi, prime visioni)
Info: Charlie Chaplin Cinemas, Via Campo Marzio, 14, 36071 Arzignano, tel 0444 670183

 

 

INCONTRO CON ANNA DALTON AL MATTARELLO
Ore 21.00, Teatro Mattarello, Anna Dalton
Tutto accade per una ragione
incontro con l’Autrice che dialogherà con Paolo Armelli

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: Inviare la prenotazione alla e-mail mondadoriarzignano@libero.it o via WhatsApp al n. 0444 453041.
Indicare: Cognome, Nome e numero di telefono.

Tutto accade per una ragione: dalla giovane autrice Arzignanese de “L’apprendista geniale”
La meta è lì, a un passo. Per raggiungerla basta superare gli esami finali al Longjoy College e diventare una giornalista. Per Andrea questo significa realizzare il suo più grande sogno, ma soprattutto poter infine seguire le orme di sua madre che le manca ogni giorno di più. Ma proprio ora che dovrebbe concentrarsi solo sullo studio, non fa altro che pensare alla lettera in cui la donna le rivela di averle lasciato qualcosa di importante, senza darle indizi. Andrea sa che c’è un unico luogo da cui cominciare a cercare: Dublino. Dove affondano le sue radici, senza le quali non può spiccare il volo. Decide allora di partire per l’Irlanda con la scusa della tesi di laurea, anche se non sono ragioni di studio a spingerla. È un azzardo. Andrea sa bene che la competizione tra i suoi colleghi è altissima, e che non può fare passi falsi. Ma capire cosa vuole dirle sua madre è troppo importante. Talmente importante da spingerla a mentire per la prima volta a quella che ormai è la sua famiglia d’adozione, i suoi amici Marilyn, Andre… e Joker. Adesso che non hanno più paura del loro amore, lui non sarà felice di essere messo da parte. Andrea è di nuovo la ragazza dubbiosa e fragile del primo anno di college. È di nuovo la bambina che ha perso troppo presto l’affetto della madre. Questa è la ferita che deve curare per capire davvero chi è. E deve farlo da sola. Anche se sola non è mai, perché un foglio di carta e una penna sono sempre lì con lei. Il suo scudo, la sua forza. La sua vita.
Anna Dalton ha regalato ai suoi lettori una protagonista indimenticabile che hanno imparato ad amare. Sono con lei tra le aule del college mentre insegue la sua passione per le parole. Sono con lei mentre sbaglia e si rialza. Mentre appoggia la testa sulle spalle dei suoi amici. Mentre accetta la carezza del ragazzo che ama. Perché è facile immedesimarsi in lei. Andrea è tutti noi. Andrea parla a tutti noi.

 

 

DOMENICA 1 NOVEMBRE

 

ARZIGNANO

 

CONCERTO DI OGNISSANTI
Torna anche quest’anno,  il 1 Novembre alle ore 21,00 nella suggestiva cornice del Duomo di Ognissanti,  il tradizionale Concerto di Ognissanti  organizzato dal  Comune di Arzignano in collaborazione con la Pro Loco di Arzignano.
Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria e si dovrà effettuare esclusivamente inviando una mail a :

eventiprolocoarzignano@gmail.com  specificando : DATA EVENTO, COGNOME E NOME DI TUTTE LE PERSONE PARTECIPANTI, TELEFONO DI TUTTE LE PERSONE PARTECIPANTI e se congiunti/conviventi.

Protagonista della serata sarà Il Teatro Armonico, un ensemble di cantanti e strumentisti formatosi in occasione del Giubileo 2000,  diretto da Margherita Dalla Vecchia, organista e clavicembalista nata a Vicenza.
Verranno proposte  la Cantata BWV 12 Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen (pianto, lamento, preoccupazione, timore) composta da Bach,  durante la sua permanenza a Weimar, per il tempo di Pasqua,  suddivisa in sette movimenti per solisti coro e orchestra,   e il Salmo 109 Dixit Dominus Domino meo HWV 232 composto da Handel a Roma nella primavera del 1707. E’  la più antica composizione autografa di Handel giunta fino a noi. Il Salmo è diviso in nove sezioni per solisti coro archi e basso continuo.

 

 

Rispondi