Homepage

MemoEventi n. 829 tutti gli eventi in Arzignano dal 2 all’8 novembre 2020

0 commenti

 

Immagine Post MemoEventi

MemoEventi n. 829
dal 2 all’8 novembre  2020

 

 

ATTENZIONE!
Dal 29 ottobre gli accessi alla biblioteca cambiano.

Per motivi di sicurezza sanitaria in Biblioteca sono temporaneamente sospesi i servizi di consultazione dei periodici e lo studio in sede.

Restano regolarmente aperti i sevizi di:
- Prestito e restituzione
- Sportello Informacittà
- Sportello Famiglia
- Ufficio Cultura
- Corsi on-line
- e-book ed edicola digitale: scarica gratuitamente gli e book e consulta le riviste on line attraverso il sistema on line QUI le istruzioni per l’uso

Si ricorda che sono disponibili, all’esterno della Biblioteca, le apparecchiature di restituzione 24 ore su 24 e lo Smarl Locker

- Smart Locker: prenota sul nostro catalogo on-line e seleziona come biblioteca di consegna “Arzignano Smart Locker”. Potrei ritirare i libri attraverso il sistema automatizzato all’esterno della biblioteca. QUI le istruzioni complete.

- Reso 24 ore: restituisci i libri che hai in prestito usando una tessera della biblioteca valida attraverso il sistema automatico di reso all’esterno della biblioteca.

I libri consegnati sono sicuri: vengono sanificati lasciandoli “in quarantena”  prima di essere messi di nuovo in circolazione.

 

CONSEGNA DEI LIBRI A DOMICILIO agli OVER 65
Il servizio di consegna a domicilio continua ad essere attivo solo per le persone con più di 65 anni d’età.

La richiesta di prestito può essere effettuata dagli iscritti alla biblioteca chiamando il numero 0444 673833 dalle ore 9.00 alle ore 12.30, dal lunedì al venerdì o via e-mail all’indirizzo biblioteca@comune.arzignano.vi.it specificando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono e numero di tessera (se non conosciuto la data di nascita).

 

 CRESCERE: LABORATORI, CORSI E APPROFONDIMENTI
IN BIBLIOTECA E ONLINE

 

 

 

STORYTELLING IN LIS. RACCONTARE CON LA LIS – LINGUA ITALIANA DEI SEGNI
8 incontri dal 23 novembre al 25 gennaio il lunedì sera dalle 20.30 alle 22.00

1Il corso – indirizzato a chi ha già svolto il corso base di LIS con la docente – mira ad ampliare gli elementi della frase e getta le basi per il racconto e la
narrazione di storie e fiabe, analizzando il discorso indiretto e diretto e le componenti poetiche, culturali e grammaticali, soprattutto le componenti non manuali (CNM).
È richiesta inoltre una conoscenza base nell’uso del computer e di internet.

Programma:
1. Presentazione personale dei partecipanti in LIS, ripasso di dattilologia, ordine frasale nelle frasi affermative e negative e scrittura in glosse, con esercizi di conversazione in piccoli gruppi nelle breakout rooms
2. Ripasso della forma interrogativa nelle domande aperte e chiuse e visione di un paio di video favole in LIS con commenti, traduzione e domande-risposte nelle breakout rooms
3. I classificatori descrittivi: racconto breve di scene narrative e invenzione personale
4. Riflessione e discussione sullo Storytelling e visione dell’app Storysign, comprensione di frasi semplici, lessico verbale e nominale per le favole e le fiabe con esempi: gli avverbi di tempo
5. Le favole di Esopo e il discorso indiretto (il puntamento e i classificatori, verbi a più argomenti)
6. Le favole di Esopo e il discorso diretto (l’impersonamento e le CNM, avverbi di modo)
7. Presentazione di due silent books: tentiamo una traduzione in LIS (esercizi e riflessione nelle breakout rooms con scrittura in glosse)
8. Rappresentazione in glosse e LIS, in gruppetti nelle breakout rooms di tre diverse fiabe classiche scelte

Docente: Noemi Piva, appassionata alla LIS fin dal primo istante, Noemi Piva dopo la laurea ha lavorato come assistente alla comunicazione affiancando alunni sordi presso alcune scuole primarie. Ha continuato la sua attività di promozione della LIS tramite il canale Youtube aperto nel 2016 e avviato il progetto “InSegnami una canzone” tramite Facebook e Instagram, in particolare incontrando anche alunni in varie scuole. Ha promosso vari corsi di sensibilizzazione alla LIS serali e pomeridiani grazie a Comuni e associazioni vicentine.  Questo è il suo 15esimo corso, il primo di approfondimento e interamente online.

Date e orario: 8 incontri dal 23 novembre al 25 gennaio (con pausa durante le feste natalizie), il lunedì sera dalle 20.30 alle 22.00
il corso si terrà online su Zoom
Costo: 35 euro

Corso a Numero chiuso: 18 posti disponibili
Iscrizioni entro il 18 novembre
:
- Presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì in orario 16.00 – 19.00
- Online qui: http://212.237.57.102/moodle
Per iscriversi è necessario creare un account e poi selezionare il corso.
Il pagamento della quota di iscrizione potrà essere essere effettuato con PayPal o con Carta di Credito

Informazioni:
Informacittà, 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

 

 

LEGGERE COME NARRARE. SEMINARIO GRATUITO CON LA “SCUOLA DEL FARE”
Sabato 21 novembre dalle 10.00 alle 12.00, con Enrica Buccarella, Scuola del Fare

2Si può “leggere come narrare”?
Restare fedeli al testo, allo stile della storia, alle intenzioni dell’autore, al carattere dei personaggi… pur dando con la propria voce un tratto originale e personale al racconto, proprio come accade nella narrazione dove autore e narratore sono la stessa persona?
Sì, si può interpretare.
Il seminario invita i partecipanti a farlo riflettendo innanzitutto sulle potenzialità della voce e sulla propria sensibilità vocale.
Leggere con la voce che disegna il film che c’è nel libro e, sequenza per sequenza, ne evidenzia le immagini, le delinea e le colora, permettendo all’ascoltatore di visualizzare la storia e sentire le sue emozioni.
Ogni qualità espressa dalle parole nella partitura narrativa del libro, diventa una qualità della voce, corrisponde ad una sonorità data da timbri, musicalità, ritmi, intensità, accenti, pause, silenzi.

Attraverso l’esempio di alcuni testi, dalle filastrocche alla poesia, le lingue inventate e le storie nonsense, i racconti e le fiabe, si ragionerà sulle parole suono, le parole immagine, sulla dinamica, le pause, le attese, i silenzi per esplorare il potere immaginifico che tutte le voci possiedono.

La Scuola del Fare:
Ente Accreditato dal M.I.U.R. (direttiva n. 170/2016; siamo a pag. 17 dell’elenco Enti nel sito del Ministero ). Tutte le iniziative formative promosse dall’Associazione sono quindi riconosciute dal Ministero e danno diritto all’esonero dal servizio del personale della scuola che vi partecipa, nei limiti della normativa prevista e a tutti i benefici collegati alla Carta del Docente.
L’Associazione promuove: iniziative di ricerca, istruzione, aggiornamento e formazione per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado; iniziative di educazione e formazione culturale iper bambini, giovani ed adulti, con la finalità di fornire contributi teorici, metodologici ed operativi, nonché editoriali, volti allo sviluppo di una Scuola Attiva e formativa, centrata sulla valorizzazione delle capacità di comunicazione e di espressione personale dell’individuo, vedi: www.lascuoladelfare.it
Il seminario sarà tenuto da Enrica Buccarella, docente di scuola primaria dal 1986, attualmente insegna a Castelfranco Veneto (TV).
Sperimenta da più di vent’anni in classe la metodologia dei laboratori creativi. In particolare ne ha approfondito lo sviluppo nel campo della didattica musicale e dell’educazione all’immagine. È socio fondatore dell’Associazione La Scuola del Fare, animatrice di atelier con i bambini, conduce laboratori e seminari di formazione per insegnanti.
Ha curato dal 2006 al 2015 i laboratori di illustrazione, arte, costruzione del libro e lettura ad alta voce per gli insegnanti del Progetto Premio Soligatto, iniziativa dei Comuni di Pieve di Soligo, Farra di Soligo e Refrontolo (TV) dedicato ai libri illustrati per bambini.

Quando: sabato 21 novembre, dalle 10.00 alle 12.00
Il seminario si terrà online sulla piattaforma Meet. I partecipanti iscritti riceveranno via mail il link per partecipare al seminario

L’incontro è gratuito ma su iscrizione.
25 posti disponibili.

Iscrizioni entro il 16 novembre 2020

Iscrizioni:
Presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì in orario 16.00 – 19.00
Online qui: http://212.237.57.102/moodle

Informazioni:
Informacittà, 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

Il seminario è inserito nella rassegna di eventi della settimana nazionale nati per leggere

TI DESIDERIAMO… MA IL TEMPO PASSA. FUTURI GENITORI IN ATTESA
Incontro online, giovedì 5 novembre 2020

Locandina Genitorialità“Prima di essere pronti ad averti, prima di aspettarti o di fare progetti per te,
ancor prima di sapere che ti volevamo… avremmo voluto che tu fossi qui”
(Desiderio, Matthew Cordell)

Il progetto genitoriale rappresenta uno dei nodi fondamentali per molte coppie. Ci si scopre a fantasticare sul proprio bambino e sulla nuova e inedita visione di sè stessi come madri e padri.
A volte però i partner possono scontrarsi con delle difficoltà inattese.
Come affrontarle?
L’incontro si propone di affrontare il tema della difficoltà generativa e di porre l’attenzione su quelli che sono i passaggi successivi che la coppia deve affrontare insieme.

Docente:
Dott.ssa Chiara Mondin, Psicologa
Dopo la laurea ha iniziato a fare esperienza nell’ambito della genitorialità e integra la sua formazione conseguendo il titolo di Psicologa Perinatale e specializzandosi in dinamiche psicologiche che sottendono ai disturbi ginecologici ed ostetrici.
Nel 2016 consegue un master in “Supporto psicologico nei trattamenti di Procreazione Medicalmente Assistita” ed inizia ad occuparsi di tematiche legate alla diagnosi di infertilità e alla sua ripercussione nella coppia.
Nel 2018 inizia la scuola quadriennale di specializzazione di “Psicoterapia Sistemico relazionale”.
Lavora come libera professionista occupandosi di psicologia perinatale, psicologia della riproduzione, sostegno alla genitorialità, supporto psicologico dall’adolescenza all’età adulta.

Data: Giovedì 5 Novembre
Orario: ore 20.00
Dove: piattaforma Google Meet. Gli iscritti riceveranno via mail il link per la partecipazione

Partecipazione gratuita.
Iscrizioni entro lunedì 2 novembre.

Iscrizioni:
Presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì in orario 16.00 – 19.00
Online qui: http://212.237.57.102/moodle

Informazioni:
Informacittà, 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

 


EVENTI AD ARZIGNANO
Dal 2 all’8 novembre 2020

 

ANNULLATO CONCERTO DI OGNISSANTI  IN DUOMO DI ARZIGNANO
ANNULLATO – FESTIVAL ORGANISTICO IN ARZIGNANO 2020, XII EDIZIONE

 

Rispondi