Homepage

BONUS IDRICO

 

Enti ed Uffici di riferimento

UFFICIO SERVIZI SOCIALI
Piazza Libertà 12 – 36071 Arzignano (Vicenza)

L’Ufficio Servizi Sociali promuove gli interventi atti a favorire la rimozione e il superamento delle situazioni di bisogno e di difficoltà che i cittadini incontrano nel corso della loro vita, attraverso l’erogazione di servizi, gratuiti o a pagamento e di particolari prestazioni economiche finalizzate.
Sono presenti:
- un servizio di segretariato sociale per l’informazione e l’orientamento al singolo e ai nuclei familiari per l’accesso ai servizi presenti nel territorio e alle prestazioni erogate dallo Stato, dalla Regione, dal Comune e dal Volontariato locale;
- un servizio sociale professionale con assistenti Sociali che valutano il bisogno e l’eventuale presa in carico della persona, della famiglia e l’attivazione di eventuali servizi o prestazioni integrate, e l’accompagnamento e l’aiuto nel processo di promozione e di autonomia.

CONTATTI
Tel. 0444/476509 – 0444/476626
Email: servizi-sociali@comune.arzignano.vi.it

BONUS IDRICO
Il Bonus Idrico, al pari del Bonus Energia elettrica e Gas, permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua se si possiedono i requisiti previsti dal legislatore e quelli specifici stabiliti dall’ente gestore locale.

DESTINATARI E REQUISITI
Le utenze domestiche in situazione di disagio economico sociale aventi diritto al bonus sono quelle con ISEE fino a 8.107,50 euro, ovvero con ISEE non superiore a 20.000 euro nel caso di famiglie con più di tre figli a carico.
Richiesti i seguenti requisiti:
* Residenza: diritto al bonus per l’abitazione principale;
* Abitazione: non deve essere di categoria catastale A1 casa signorile, A/7 villino e A/9 castelli o palazzi di prestigio.

COME FARE LA DOMANDA
La domanda deve essere presentata a uno dei Caf sotto indicati con prenotazione telefonica.

Alla domanda andrè allegata la seguente documentazione:
• documento d’identità in corso di validità;
• eventuale delega, in caso di domanda presentata da persona diversa dal titolare del contratto di fornitura idrica
• attestazione Isee in corso di validità;
• autocertificazione per il riconoscimento di famiglia numerosa
• autocertificazione contenente tutti i dati dei componenti del nucleo familiare.

Devono, inoltre, essere indicati alcuni dati della bolletta:
• codice fornitura;
• nominativo del gestore idrico (soggetto che emette la fattura).

 

I CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE CONVENZIONATI CON IL COMUNE DI ARZIGNANO
- CAF Associazione Artigiani, Via dei Mille, 38 Tel. 0444/473600, Fax 0444/473660
- CAF CGIL Via IV Novembre, 30 Tel. 0444/452930,Fax 0444/451763
- CAF CIA Piazza Campo Marzio, 7 Tel. 0444/478.339
- CAF CISL Via IV Martiri, 10 Tel. 0444/451.372, Fax 0444/672.211
- CAF UIL Via Gen. Diaz Tel. 0444/671.640, Fax 0444/450.962
- CAF CGN Via IV Martiri 61/2 Tel. 0302425318
sandra.monsi@gmail.com