Vai al contenuto

Lavori pubblica utilità: il Comune cerca 3 persone

Il Comune di Arzignano informa che è aperto il bando per la ricerca e selezione di 3 persone disoccupate che potranno svolgere attività lavorative con contratto a tempo determinato di 6 mesi presso il Comune. Il Comune di Arzignano ha, infatti, aderito al bando per lavori di pubblica utilità promosso dalla Regione Veneto. Il Sindaco Dott. Gentilin e l’assessore Alessia Bevilacqua: ” è sempre stata una nostra priorità aderire a dei progetti che ci permettono di aiutare i cittadini disoccupati”.

Il Comune di Arzignano insieme ad un gruppo di 10 comuni guidati dal Comune di Isola Vicentina,capofila del progetto, ha aderito al progetto della Regione Veneto " Pubblica Utilità e cittadinanza attiva. Progetto per l’inserimento lavorativo temporaneo di disoccupati privi di tutele -Anno 2017"

Il progetto prevede l’inserimento lavorativo temporaneo di persone disoccupate di lunga durata, residenti o domiciliati ad Arzignano, con più di 30 anni di età,  non percettori di ammortizzatori sociali e sprovvisti di trattamenti pensionistici con priorità nei confronti di disoccupati svantaggiati e a rischio di esclusione sociale.

Le persone incaricate a seguito della partecipazione al bando saranno chiamate a svolgere attività lavorative con contratto a tempo determinato di 6 mesi, non prorogabili,  presso il Comune di Arzignano.

In particolare le 3 persone saranno così impiegate:

– n. 1 lavoratore per il progetto : Abbellimento urbano e rurale presso il Comune di Arzignano ( vedi descrizione del servizio nel bando allegato)

– n. 2 lavoratori per il progetto : Riordino archivi e recupero di lavoro arretrato tipo tecnico e amministrativo presso il Comune di Arzignano ( vedi descrizione del servizio nel bando allegato)

La domanda di partecipazione al bando, redatta sul modello allegato al presente avviso, insieme ai documenti richiesti ( curriculum vitae, carta identità, ecc) dovrà essere indirizzata all’Ufficio Personale del Comune di Arzignano nelle modalità previste e riportate nel bando.
SCADENZA : entro e non oltre le ore 12.00 di lunedì 11 settembre 2017

Sarà poi stilata una graduatoria dei soggetti in possesso dei requisiti e ad ogni candidato verrà assegnato un punteggio in base alla dichiarazione ISEE, alla residenza, alle competenze informatiche e al curriculum vitae.

IN ALLEGATO : IL BANDO DEL COMUNE DI ARZIGNANO E IL MODULO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

per informazioni rivolgersi all’ufficio personale del Comune : tel. 0444/476528

L’assessore al sociale Alessia Bevilacqua : " crediamo che i lavori di pubblica utilità possano essere un’opportunità per le persone disoccupate; grazie a questi progetti cerchiamo di dare una riposta assistenziale a livello di reddito ma cerchiamo anche di aiutare le persone, disoccupate da più di 12 mesi, a reinserirsi nel mondo del lavoro, dando loro nuova motivazione e stimolo nella ricerca attiva di un nuovo lavoro."

Altre comunicazioni