Vai al contenuto

CATEGORIE DEBOLI: STANZIATI 40 MILA EURO

L’assessore al Sociale Valeria Dal Lago e il sindaco Alessia Bevilacqua: “In questo momento di difficoltà causato dall’epidemia in corso, abbiamo deciso di aumentare il fondo, portandolo a 40 mila euro, in favore delle famiglie per il pagamento della TARI”

Già da qualche anno il Comune di Arzignano ha istituito un fondo di aiuto alle Famiglie per l’erogazione di sgravi di tributi comunali sulla base di criteri generali e soglie ISEE definite con apposito provvedimento al fine di rispondere in modo adeguato e puntuale alle effettive necessità e bisogni dei cittadini in situazione di bisogno.

In particolare lo scorso anno, attraverso il fondo anticrisi, sono stati agevolati 274 beneficiari mediante l’esonero del pagamento della tassa rifiuti (TARI) per un ammontare complessivo di € 27.802,00.

IL MODULO PER LA DOMANDA E’ PRESENTE AL SEGUENTE LINK:

CLICCA QUI

Quest’anno la situazione socio-economica in particolare dei nuclei appartenenti alle categorie deboli è stata ulteriormente aggravata dalla diffusione epidemica del COVID-19, che ha comportato la chiusura temporanea di buona parte delle attività lavorative, con la conseguente riduzione della disponibilità economica a disposizione delle famiglie. Ne sono beneficiarie diverse categorie, dagli anziani alle famiglie numerose fino alle famiglie in cui un componente sia rimasto senza reddito nel 2020.

Pertanto, dopo un’attenta analisi delle richieste pervenute negli scorsi anni, nell’ottica di supportare le famiglie in questo difficile momento di emergenza dovuta al COVID-19, in linea con la DGR n. 1309/2020, sono state aggiornate le categorie di beneficiari e i relativi requisiti per l’accesso alle agevolazioni per la tassa rifiuti, sostenuta per l’immobile adibito dal richiedente ad abitazione principale.
E’ stata quindi destinata la somma di € 40.000,00 quale budget per le agevolazioni per la tassa rifiuti per l’anno 2020.

Alessia Bevilacqua
Sindaco con gestione diretta di Bilancio, Industria, Grandi Opere Strategiche
Valeria Dal Lago
Assessore Sociale e Famiglia

Altre comunicazioni