Vai al contenuto

ARZIGNANO: INCIDENTI DIMEZZATI IN 18 ANNI

Il sindaco Alessia Bevilacqua e il vicesindaco Enrico Marcigaglia, assessore sicurezza:
“Nonostante un traffico di 40 mila veicoli al giorno, i dati confermano un dimezzamento degli incidenti stradali. Il grande Piano strategico che prevede la completa eliminazione degli incroci con semafori sta dando i risultati attesi. Entro il 2022, con la nuova rotatoria di S.Bortolo, saranno eliminati gli ultimi 3 semafori ed Arzignano si candida ad essere la prima città in italia senza semafori.”

DIMEZZATI GLI INCIDENTI

Come dimostrano i grafici e i dati, ad Arzignano, negli ultimi 18 anni, il numero degli incidenti stradali è in continuo calo. 
Nel 2002 si registravano 287 incidenti (di cui 140 con lesioni),
nel 2020 si registrano 147 incidenti (di cui 66 con lesioni)

Di fatto, sia gli incidenti totali, sia quelli con lesioni si sono praticamente dimezzati: 
– 49% incidenti totali e -53% incidenti con lesioni.

Un altro dato interessante, preso dal sito statistica della Regione Veneto e dai dati ISTAT, 
dimostra che ad Arzignano il TASSO DI LESIVITA’ è non solo il più basso della provincia di Vicenza, ma addirittura ben al di sotto della media italiana del nord, centro e sud Italia.

Questi dati così positivi, si possono ascrivere a diversi fattori:
– maggiore prudenza dei guidatori
– maggiori controlli delle Forze dell’Ordine
– eliminazione degli incroci semaforici, attraverso la creazione delle rotatorie.

I VANTAGGI DELLE ROTATORIE

Secondo gli studi e la letteratura tecnica, i vantaggi pratici delle rotatorie sono così riassumibili:
• riduzione dei tempi di attesa del 70%
• riduzione degli incidenti del 50% e riduzione mortalità e danni gravi del 90%
• riduzione delle emissioni inquinanti dei veicoli
• riduzione dell’inquinamento acustico
• moderazione della velocità
• possibilità di eseguire in sicurezza l’inversione di marcia
• minori costi di gestione e azzeramento malfunzionamenti

IL GRANDE PIANO VIABILISTICO PER L’ELIMINAZIONE DI 21 SEMAFORI

Nel 1992,  la Polizia Locale registrava un totale di 21 strade con semaforo (ubicate su 7 diversi incroci):

• Piazza Beltrame: 4 strade
• Via quattro novembre con via quattro martiri:  2 strade
• Via del lavoro con via bottego:  3 strade
• Via Vicenza con provinciale: 2 strade
• Incrocio Madonetta: 3 strade
• Incrocio Kenendy duca d’Aosta:4 strade
• Via San Bortolo Via Valle / via Montorso: 3 strade

NUOVA ROTATORIA SAN BORTOLO

L’ultima rotatoria di S.Bortolo su Via Valle (diametro 25 metri), già progettata, approvata e finanziata eliminerà gli ultimi 3 semafori esistenti. Sarà Pronta per l’estate 2022
L’importo complessivo:  €750.000 (rotatoria = € 400.000 + ciclabile e sottopasso € 350.000)                          
Il 50% importo sarà Finanziato dalla Provincia di Vicenza

IL TRAFFICO AD ARZIGNANO: 40 MILA VEICOLI AL GIORNO

Il sistema di telecamere automatiche targa system ubicate nella città, traccia circa 40mila diversi veicoli ogni giorno.

ALTRI DATI:

Arzignano: 26.000 abitanti
4.000 immobili produttivi/commerciali
12.000 abitazioni
Zona industriale estesa per oltre 3 milioni di metri quadrati

Altre comunicazioni