Vai al contenuto

Giorgio Perlasca nella Giornata della Memoria

Il sindaco di Arzignano, Alessia Bevilacqua e l’assessore alla cultura Giovanni Fracasso: “Per commemorare la Giornata della Memoria, la Pro Loco di Arzignano ha organizzato un appuntamento da non perdere al Teatro Mattarello con la Fondazione Giorgio Perlasca, in cui si ripercorrerà la storia del Giusto tra le Nazioni che salvò la vita a 5000 Ebrei ungheresi”

Sabato 15 gennaio alle ore 20,45 al Teatro Mattarello.
"Giorgio Perlasca, un eroe Italiano"
In occasione della Giornata della Memoria 2022 ripercorreremo la storia del Giusto tra le Nazioni che salvò la vita a 5.000 Ebrei ungheresi

***

Un incontro, organizzato dalla Pro Loco di Arzignano, con la Fondazione Giorgio Perlasca per ripercorrere, attraverso testimonianze e filmati, una figura del ‘900 divenuta Giusto tra le Nazioni per aver salvato, spacciandosi per un console spagnolo, la vita di 5000 ebrei ungheresi.


La serata, per onorare il giorno della memoria  a ricordo della liberazione da parte delle truppe dell’Armata Rossa del campo di sterminio di Auschwitz avvenuta il 27 gennaio 1945, racconterà la vita  di Giorgio Perlasca.

Il 23 settembre 1989 a Israele fu insignito del riconoscimento di Giusto tra le Nazioni. Al museo Yad Vashem di Gerusalemme, nel vialetto dietro al memoriale dei bambini è stato piantato un albero a lui intitolato. Anche a Budapest, nel cortile della sinagoga, il nome di Perlasca appare in una lapide che riporta l’elenco dei Giusti.

Prenotazione obbligatoria alla mail:
eventiprolocoarzignano@gmail.com
l’ingresso è gratuito ed è consentito solo con green pass rafforzato e mascherina FFP2.

Altre comunicazioni