Vai al contenuto

AD ARZIGNANO ANTEPRIMA NAZIONALE DEL FILM DI MARCO RISI ‘IL PUNTO DI RUGIADA’ CON L’ATTORE ARZIGNANESE ROBERTO GUDESE

Appuntamento mercoledì 17 gennaio al CHARLIE CHAPLIN CINEMAS per l’anteprima nazionale del film di Marco Risi alla presenza del coprotagonista, l’attore Roberto Gudese (Faccia d’angelo, Di padre in figlia). Il sindaco Alessia Bevilacqua e l’assessore alla Cultura Giovanni Fracasso: “È un privilegio ospitare questo importante evento ed è un orgoglio per la nostra città la partecipazione come co-protagonista nel film dell’attore Roberto Gudese, un talento cresciuto nel nostro territorio. Sarà presente a questa anteprima, proprio nella nostra città. Questo film è un importante passo nella sua carriera cinematografica. Invitiamo tutti a partecipare”

IL FILM

Carlo, un ragazzo viziato e sregolato, una notte provoca da ubriaco un grave incidente d’auto per il quale viene condannato a scontare un anno di lavori socialmente utili in una casa di riposo.
Insieme a lui a Villa Bianca arriva anche Manuel, un giovane spacciatore colto in flagrante.
Luisa, infermiera che lavora da anni nella struttura, guiderà i due ragazzi in un mondo senza età dove condivisione, conforto e accoglienza cambieranno per sempre il loro sguardo sul mondo e sulla vita.

 

Roberto Gudese (biografia)

Nato in provincia di Vicenza, fin da bambino si dedica al mondo dell’ arte.

A circa tredici anni inizia a recitare a teatro.

A 16 il suo primo ruolo nell’ Opera da Tre Soldi di Bertoldi Brecht e l’ anno successivo è protagonista del musical L’ Uomo de la Mancha, di Dale Wasserman, entrambi per la regia di Giuseppe de Luca.

A 19 anni si trasferisce a Roma e incontra Paolo Antonio Simioni, figura chiave nel suo percorso artistico e umano futuro.

 

Nel 2011 è nel cast di Faccia d’ Angelo ( con Elio Germano per la regia di Andrea Porporati ) e nel 2013 in quello degli attori principali della serie televisiva Fuoriclasse ( seconda e terza stagione per la regia di Riccardo Donna) , con Luciana Littizzetto.

Il debutto al cinema con un ruolo di rilievo è nel 2015, diretto da Stefano Lodovichi nel film In fondo al bosco, con Filippo Nigro.

 

Il 2015 e il 2016 lo vedono coprotagonista sul set de Il Confine, film in due puntate sulla prima guerra mondiale al fianco di Filippo Scicchitano per la regia di Claudio Carlei, e sul set de La Porta Rossa, regia di Carmine Elia.

Nel 2017 è coprotagonista nella serie diretta da Riccardo Milani Di padre in figlia, al fianco di Alessio Boni e Cristiana Capotondi, mentre nel 2019, sempre coprotagonista accanto ad Alessio Boni, ne La Strada di casa, con cui torna a lavorare diretto da Riccardo Donna.

 

Si dedica anche a canto e scrittura, e nel 2020 debutta con  Antonio e Geggè , One Man show di cui firma sceneggiatura e regia.

Il 2021 lo vede all’ interno della serie targata Rai Blanca, mentre nel 2022 Marco Risi lo sceglie per interpretare il ruolo di Manuel nel suo ultimo film Il punto di Rugiada.

Nel 2023 è impegnato sul set di C’è anche domani, film biopic sulla vita di Ennio Doris, per la regia di Giacomo Campiotti.

IL TRAILER

VAI AL LINK


17/01/2024 20:30

Via Campo Marzio 14, Arzignano
Clicca per aggiungere al calendario
Alessia Bevilacqua
Sindaco con gestione diretta di Bilancio, Industria, Grandi Opere Strategiche
Giovanni Fracasso
Assessore Cultura, Eventi, Ecologia, Pfas Zero, Soluzione Fanghi, Digitalizzazione

Altre comunicazioni