Vai al contenuto

ARZIGNANO COVID-FREE, MA MASSIMA ATTENZIONE

Il sindaco Alessia Bevilacqua: “Sono lieta di annunciare che tutti i casi di coronavirus di Arzignano sono ora negativizzati. Senza dubbio un punto di svolta dopo più di 4 mesi di preoccupazioni, angosce e chiusure. Le recenti vicende del focolaio del Basso Vicentino ci devono però ricordare che la soglia di attenzione deve essere massima e i nostri comportamenti sono fondamentali per la sicurezza di tutti”

Tutti i casi di coronavirus di Arzignano sono stati negativizzati. A distanza di mesi dall’inizio della pandemia, il sindaco Alessia Bevilacqua dà la buona notizia alla popolazione.
In totale sono 38 le persone contagiate dall’inizio dell’epidemia e purtroppo sono sei le persone che sono venute a mancare. "Un capitolo di sofferenza e di angoscia per la nostra comunità che speriamo non si ripeta" aggiunge il sindaco Bevilacqua. "Questo però dipende in gran parte dai nostri comportamenti. Mascherine, gel igienizzante e distanziamento fra le persone sono regole che dobbiamo mantenere. Soprattutto bisogna auto-isolarsi e allertare le autorità sanitarie nel caso di sintomi.
Ricordo anche che, nonostante l’assenza di casi accertati, ad Arzignano come in moltissimi Comuni veneti, vi sono ancora persone in sorveglianza domiciliare".

Alessia Bevilacqua
Sindaco con gestione diretta di Bilancio, Industria, Grandi Opere Strategiche
Città di Arzignano
Comunicazione Istituzionale

Altre comunicazioni