Vai al contenuto

PROTEZIONE CIVILE, UN CAMPO SCUOLA PER I RAGAZZI

L’assessore all’istruzione Valeria Dal Lago e il sindaco Alessia Bevilacqua: ” Una bellissima iniziativa rivolta ai ragazzi “La Protezione civile inizia da noi” in occasione dei 35 anni della squadra Valchiampo. Un campo scuola per 25 ragazze e ragazzi della vallata Dal 14 al 17 luglio in cui ci sarà la possibilità di toccare con mano i valori di questa associazione”

Vivere in prima persona l’esperienza di un’emergenza di protezione civile, vivendo con i volontari all’interno del campo, imparando a conoscere i rischi e ad applicare le tecniche di intervento più opportune. 

È la proposta di “La protezione civile inizia da noi”, il campo estivo aperto ai nati nel 2007 e nel 2008, residenti in vallata, progettato dalla Squadra Valchiampo. 

Il campo si svolgerà dal 14 al 17 luglio a Pugnello. 

Il progetto ha l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi sulle attività di Protezione civile e le parole chiave sono: sviluppare, contribuire, favorire, trasmettere, diffondere e condividere. 

Sono in tutto 25 i posti a disposizione per provare a immergersi per quattro giorni in un’intensa esperienza formativa che prevede da programma: la presentazione del sistema nazionale di protezione civile, piani, attività di A.I.B., prevenzione, modalità di intervento, strategie e gestione delle risorse con esercitazione pratica. Soccorso sanitario con nozioni e tecniche di primo soccorso, infortuni, BLS e medicazione. Rischio sismico e idrogeologico. Lezioni tecniche frontali, esercitazioni di gruppo con verifiche e test finali. 

Durante tutto il periodo del campo scuola i ragazzi sono seguiti da tutor in tutte le attività. Il personale docente tutor appartiene all’Associazione Nazionale Alpini.

Per iscriversi è necessario telefonare al numero 333/6676956

Oppure basta scrivere all’email prociv@valchiampo.org

Quota d’iscrizione €30. 

C’è tempo fino al 25 giugno, fino ad esaurimento posti.


Altre comunicazioni